AA 199

 
Aeroporto Malpensa Arrivi Partenze Voli low cost Last minute
AA 199

 aeroporto malpensa volo AA 199 Volo AA 199 American Airlines rotta Milano - New York

Operato da American Airlines, numero volo AA 199 - codeshare Iberia IB 4253, British Airways BA 1583 , Malev MA 4028 e Gulf Air GF 4131, durata volo 9h 15'. In genere viene impiegato l' aeromobile Boeing 767-300 Passenger . Destinazione aeroporto John F. Kennedy International Airport, New York - Stati Uniti.


Visualizza new york in una mappa di dimensioni maggiori


Offerte voli  Lastminute

Offerte voli  Expedia

Offerte voli  Edreams

La metropoli di New York è raggiungibile dall' Aeroporto Malpensa mediante il volo AA 199 operato dalla compagnia aerea American Airlines.

Il clima di New York è spesso considerato continentale ma più propriamente può essere definito temperato-umido durante tutto l’anno, profondamente influenzato dalle correnti provenienti da sud-est e soprattutto da quelle settentrionali, che in inverno fanno scendere la temperatura al di sotto dello zero. Soprattutto nelle stagioni intermedie il clima di New York cambia in continuazione e si registrano sbalzi improvvisi della temperatura. In estate New York ha un clima afoso, umido e caldo, la temperatura si alza fino ai 40°. Gli inverni invece si presentano freddi e secchi; nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio sono frequenti le bufere di neve che ricoprono la città di una coltre gelo. Il vento è un’altra delle caratteristiche del clima di New York e se d’estate è piacevole, nelle stagioni più fredde forma correnti gelide, che rendono fastidioso passeggiare tra le strade intorno ai grattacieli della Midtown, dove si creano vortici di aria ghiacciata. Le precipitazioni si registrano durante tutto l’anno, il mese più piovoso è novembre ma anche d’estate potrebbe sorprendervi un breve temporale.

Per l'ingresso negli Stati Uniti d'America è necessario il passaporto a lettura ottica con foto digitale valido per almeno tutta la durata del soggiorno, calcolata dal giorno di arrivo. Una maggiore validità del passaporto permetterà, a coloro che decidessero di prolungare il soggiorno, la possibilità di poterlo effettuare senza incorrere in problemi burocratici. Ricordiamo che i passaporti a lettura ottica, anche senza foto digitale, rilasciati o rinnovati dal 15 aprile 1998 al 25 ottobre 2005 rimangono idonei ai fini del "Programma Viaggio senza Visto" per l'America fino alla loro scadenza. Si consiglia di controllare la validità del documento per l' espatrio prima della partenza del volo AA 199 I viaggiatori italiani con passaporti emessi o riemessi a partire dal 26 ottobre 2005 privi di fotografia digitale avranno bisogno di un visto per recarsi negli Stati Uniti. Per i cittadini che hanno bisogno del nuovo passaporto, nel caso in cui l'ufficio passaporti della questura di competenza non sia ancora tecnicamente pronto per rilasciarlo, è necessario richiedere il visto. Coloro che utilizzano ancora il vecchio passaporto dovranno fare richiesta di visto d’ingresso. Per ulteriori dettagli sulle regole di ingresso negli USA e sulle modalità di richiesta del visto si può visitare il sito dell’Ambasciata Americana

La città di New York dispone di 3 importanti aeroporti, l'Aeroporto internazionale John F. Kennedy (JFK), situato a Jamaica nel Queens a 25 km da Manhattan; il Newark Liberty International Airport (EWR), nel New Jersey e il Fiorello LaGuardia Airport (LGA), situato invece a Jackson Heights nel Queens , usato in prevalenza per i voli interni USA. Con il volo AA 199 dell' America Airlais arrivate all' Aeroporto internazionale John F. Kennedy . Il mezzo più rapido per raggiungere Manhattan è l'elicottero, che impiega soli 15 minuti, una corsa in taxi può durare dai 45 ai 60 minuti e oltre, a seconda del traffico. Il mezzo forse più economico, invece, è costituito dalla combinazione dell' Airtrain con la rete di trasporti locale. L' Airtrain è il sistema di treni sopraelevati inaugurato nel 2004, che collega i vari terminali dell'aeroporto alla fermata JFK/Howard Beach della metropolitana e alla fermata "Jamaica" del treno linee LIRR, Long Island Rail Road . Da "JFK/Howard Beach" si raggiunge Manhattan in circa 40-60 minuti a seconda della destinazione .

Il sistema di trasporto locale è basato principalmente sulla metropolitana , il mezzo più rapido per spostarsi in città. La rete, che è molto estesa con uno sviluppo di 1142 km e 469 stazioni, è caratterizzata dal fatto che oltre ai treni locali che fermano in tutte le stazioni, esistono anche treni espressi con fermate solo nelle stazioni principali. A differenza di gran parte delle aree urbane statunitensi, la maggior parte degli abitanti di New York utilizza i mezzi pubblici anziché le automobili private; ciò è dovuto sia alla presenza di una buona ed efficiente rete di trasporto pubblico basata su una delle metropolitane più estese del mondo, sia grazie a disincentivi all'uso del mezzo privato, come gli elevati costi dei pedaggi e dei parcheggi e il notevole traffico, soprattutto nelle ore di punta, pertanto una volta arrivati a New York mediante il volo AA 199 dell' American Airlines si consiglia l' uso della metropolitana. Molto celebri sono sicuramente i taxi di colore giallo,disponibili a tutte le ore del giorno e della notte.I prezzi di una corsa in taxi non sono particolarmente elevati.

La compagnia American Airlines raggiunge 157 cittá con voli diretti e trasporta piú passeggeri tra Stati Uniti e America Latina di ogni altra linea aerea del mondo. Tra le destinazioni europee piú importanti si trovano Dublino, Glasgow, Londra, Manchester, Francoforte, Parigi, Roma, Zurigo, Madrid e Bruxelles.
Nel 1999, American Airlines è stata uno dei fondatori di Oneworld, che include alcune delle maggiori compagnie aeree di tutto il mondo, come Iberia e British Airways. Oggi, American Airlines è una delle linee aeree piú importanti del pianeta in quanto a numero di passeggeri trasportati e dimensioni della flotta, piú di 600 aeromobili.
American Airlines è stata fondata nell'aprile 1926 e i suoi uffici centrali si trovano a Forth Worth, in Texas - Stati Uniti, vicino all'aeroporto internazionale di Dallas Forth Worth. La compagnia è nata dall' unione di 82 compagnie aeree indipendenti, come la "Southern Air Transport" del Texas, la "Southern Air Fast Express" e la "Universal Aviation" formando un'unica compagnia con il nome di American Airlines. All'inizio, la compagnia offriva voli da Boston, New York e Chicago a Dallas, oltre ad un volo da Dallas a Los Angeles.

 
 

 

Aeroporto Malpensa
All Rights Reserved - Aeroporto Malpensa .com non è responsabile del contenuto dei siti recensiti - Copyright © 2010 - 2015